Riparazione turbocompressori

Contattateci Ora

Turbo MG offre un servizio di riparazione di turbocompressori, mettendo al servizio del cliente tutta la propria esperienza. Uno staff competente sarà pronto a revisionare l’elemento danneggiato, studiandone il danno e proponendo la soluzione migliore per riuscire a ripararlo.

Riparazione del turbocompressore: i motivi della rottura


Riparazione del turbocompressore: i motivi della rottura

Tre i motivi principali che possono condurre alla rottura del turbocompressore, a partire dal contatto con organi esterni. Questo elemento ha il compito di aspirare aria e comprimerla all’interno del motore. In fase d’aspirazione però potrebbe assorbire un elemento qualsiasi presente in strada, da una pietra a una foglia, che provocherà di certo danni. Tutto ciò può avvenire a causa di filtri danneggiati, il che evidenzia come una revisione costante del veicolo sia sempre necessaria.

Un secondo motivo è rappresentato da un’assente o scarsa lubrificazione del turbocompressore. Per questo processo viene normalmente sfruttato l’olio del motore. Ciò vuol dire che uno scarso livello d’olio o una tipologia non adatta allo specifico turbocompressore presente nel mezzo, provocherà dei danni. Il terzo motivo, particolarmente comune, è l’ostruzione dell’impianto di scarico. Un insieme di filtri che necessita di costante manutenzione. In caso di negligenza, si andrà ad affaticare eccessivamente il turbocompressore, che non riesce a scaricare quanto dovrebbe. Così facendo si surriscalda, il che vuol dire che i suoi componenti vanno incontro a usura precoce. Un primo segnale in tal senso è dato dall’eccessivo consumo d’olio, che potrebbe dipendere non dal motore, come subito si pensa, ma da un turbocompressore in affanno.

Revisione di un turbocompressore


Revisione di un turbocompressore

Turbo MG offre un servizio di revisione dei turbocompressori. Questo consente un notevole risparmio rispetto all’acquisto di un nuovo componente. È infatti possibile abbattere la spesa di ben il 60%, con un team di esperti pronto a operare gli stessi processi eseguiti per il test delle turbine nuove. La revisione dei turbocompressori è sempre più diffusa, considerando come il cliente riceva le stesse garanzie di un impianto nuovo, a un prezzo decisamente competitivo.

Al fine di prolungare la vita del proprio turbocompressore, si consiglia di prestare particolare attenzione alla fase di avviamento del motore, soprattutto dopo un prolungato periodo di sosta del veicolo o in condizioni climatiche molto rigide. È necessario concedere i giusti tempi al motore prima di sforzarlo. Da evitare dunque accelerazioni grintose, considerando come l’olio di lubrificazione del turbocompressore non avrà ancora raggiunto la temperatura ottimale subito dopo la messa in moto.

Dopo lunghi viaggi si consiglia invece di lasciare per qualche minuto il motore acceso, una volta giunti a destinazione. Dopo tanti chilometri percorsi infatti la temperatura del turbocompressore è particolarmente elevata. Spegnere di colpo il motore porterebbe all’immediata chiusura del flusso, con l’olio che brucia e lascia depositi che potrebbero comportare dei danni alle boccole di supporto.

Un ultimo consiglio riguarda l’affidarsi a team di esperti come quelli messi a disposizione da Turbo MG. Operazioni delicate come la revisione, riparazione o sostituzione di un turbocompressore dovranno sempre essere eseguite da personale esperto. Suggeriamo ai nostri clienti di procedere a una manutenzione periodica presso la nostra sede, dove saranno utilizzati soltanto prodotti di qualità per qualsiasi intervento richiesto.

Contattaci subito